Crocchette di Zucca
Crocchette di Zucca

    INGREDIENTI PER 4 PERSONE

    Per le crocchette:
    500 g di patate, 300 g di zucca, già pulita e senza scorza, 70 g di burro, 1 uovo intero ed un tuorlo, 70 g di parmigiano grattugiato, 80-100 g di pangrattato, un ciuffo di prezzemolo, sale e pepe.
    Per farcire:
    100 g di pancetta affumicata a dadini
    Per friggere:
    olio di semi di arachidi.

    PREPARAZIONE

    Tagliare la zucca a dadini e cuocerla, a fuoco moderato e a pentola coperta, in poca acqua salata.
    Appena cotta, passarla nel passatutto.
    Metterla, poi, ad asciugare per qualche minuto in una padella antiaderente.
    In contemporanea con la cottura della zucca, lavare le patate e metterle a lessare, a partire dall’acqua fredda salata.
    A cottura ultimata, scolarle e passarle nello schiacciapatate.
    Versare le due puree in una ciotola e mescolarle con cura con un cucchiaio di legno.
    Impastarle con un bel pugno di pangrattato condito con parmigiano e prezzemolo tritato ed una grossa noce di burro.
    Salare, pepare ed unire le uova, mescolando accuratamente il composto.
    Lasciarlo raffreddare, in modo da rassodare.

    Formare delle palline, inserire al loro interno un paio di dadini di pancetta affumicata e dare loro la forma caratteristica delle crocchette.
    Versare abbondante olio in una padella dai bordi alti.
    Lasciarlo riscaldare e, prima che raggiunga il punto di ebollizione, immergere poche crocchette di zucca e patate alla volta, per non abbassare eccessivamente la temperatura.
    Rotolarle velocemente nell’olio, in modo che si bagnino completamente.
    Appena le crocchette di patate e zucca assumeranno un uniforme colore dorato, sgocciolarle con un mestolo bucherellato e metterle ad asciugare su carta assorbente da cucina.
    Proseguire fino al termine delle crocchette di zucca.
    Servire immediatamente.

    Vota la Ricetta!
    0/5 (0 Voti)

    Ti piace FraGolosi? Pubblica una Recensione sulla Pagina Facebook



    LASCIA UN COMMENTO ALLA RICETTA

    Please enter your comment!
    Please enter your name here