VERDURE FRITTE MISTE

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per la preparazione:
700 g di verdure miste (scelte, a seconda della stagione, tra bastoncini di patate, listarelle di zucchine, listarelle di carote, bastoncini di melanzane, fettine di carciofi, fettine di funghi, fiori di zucca, cimette di cavolfiore e di broccoli, etc.).
Per completare:
farina q.b.
Per friggere:
olio di semi di arachide.

PREPARAZIONE

Nettare con cura le verdure e lavarle.
Lasciare a bagno le patate in acqua fredda, in modo che perdano parte dell’amido in esse contenuto.
Tagliare le verdure , a seconda della tipologia, in bastoncini, listarelle, fettine, pezzetti, etc.
Lessare, poi, poche verdure alla volta per 1 minuto in acqua bollente leggermente salata.
Per le verdure più consistenti (per esempio carote, patate, etc.) prolungare la bollitura fino a 2 minuti.
E’ importante che le verdure rimangano croccanti.
Prelevarle delicatamente con un mestolo forato e metterle ad asciugare su un canovaccio.
Quando le verdure saranno ben asciutte, passarle prima nella farina e, poi, al setaccio in modo da eliminare la farina in eccesso.
Friggere poche verdure alla volta in abbondante olio ben caldo, rigirandole di continuo..
Quando saranno uniformemente dorate, prelevarle con un mestolo forato e posarle a perdere l’unto in eccesso su carta paglia.
Procedere allo stesso modo fino al termine degli ingredienti.
A frittura ultimata, salare e pepare a piacere le Verdure miste fritte.
Servirle calde.

NOTA:
Le Verdure fritte miste possono essere servite come antipasto o come rinforzo per un aperitivo oppure come contorno.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO



Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.