GNOCCHI DI CASTAGNE CON SPECK E RADICCHIO

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per gli gnocchi:
220 g di farina di castagne, 120 g di farina 00, acqua q.b., un pizzico di sale.
Per il condimento:
200 g di speck in due fette, 1 cespo di radicchio, ½ cipolla, 80 g di burro, sale e pepe nero.
Per spolverizzare:
50 g di parmigiano grattugiato.

PREPARAZIONE

Mescolare le due farine, dopo averle setacciate.
Metterle sulla spianatoia e formare la classica fontana.
Lavorarle con acqua tiepida e sale, fino ad ottenere un impasto mediamente consistente.
Dividerlo in piccoli pezzi e formare dei rotolini.
Tagliarli a pezzetti di circa 3 cm e passarli sui rebbi di una forchetta rovesciata in modo da dar loro la forma classica degli gnocchi.
In fase di lavorazione, posarli via via su un vassoio infarinato.
Lasciarli asciugare per 30 minuti.
Nel frattempo, preparare il condimento.
Pulire il radicchio, eliminando il gambo e le foglie esterne rovinate.

Lavare accuratamente le foglie ed asciugarle.
Tagliarle, poi, a striscioline sottili.
Mettere sul fuoco un tegame con il burro.
Quando inizierà a sciogliersi, unire la cipolla tritata e lasciarla appassire.
Aggiungere lo speck tagliato a listarelle e lasciarlo rosolare per un paio di minuti.
Unire, poi, il radicchio e lasciarlo cuocere, a fuoco basso e a tegame coperto, per circa 10-15 minuti.
Lessare gli gnocchi di castagne in abbondante acqua salata, scolandoli con una schiumarola forata appena salgono a galla.
Trasferirli via via nel tegame contenete il condimento e mescolare con delicatezza.
Ad operazione ultimata, versare gli gnocchi in una zuppiera e cospargerli con il parmigiano grattugiato.
Servire subito.

NOTE E CONSIGLI

  • Se si vuole facilitare la preparazione degli gnocchi, aggiungere agli ingredienti un uovo.
  • Gli gnocchi di castagne sono buoni anche con il semplice condimento di burro e salvia.
  • Per un impasto più saporito, unire all’acqua 1 bicchierino di grappa.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO



Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.