Le quenelle di polenta al ragù sono un primo piatto molto appetitoso.
Le quenelle(s) sono una preparazione gastronomica tipica del territorio di Lione, in Francia.
Nella ricetta che vi suggeriamo la polenta viene modellata nella forma allungata e ovale tipica della quenelle.
Le quenelle di polenta vengono, poi, lessate e, una volta scolate, condite con il ragù alla bolognese e abbondante parmigiano grattugiato.

Nessuna Immagine
  • Tempo di preparazione
    Tempo di preparazione 15 minuti
  • Tempo di cottura
    Tempo di cottura 50 minuti
  • Calorie
    Calorie n.d.
  • Categoria
    Categoria Primi
  • Porzioni
    Porzioni 4
  • Difficoltà
    Difficoltà Media
  • Cucina
    Cucina Italiana
  • Costo
    Costo Medio

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per le quenelle:
400 g di farina di granturco per polenta, 1 litro e ½ abbondante di acqua, 1 cucchiaino di sale.
Per il condimento:
300 g di ragù alla bolognese (vedi ricetta), 80 g di parmigiano grattugiato.

PREPARAZIONE

Mettere sul fuoco una casseruola con acqua e sale.
Quando si alza il bollore, versare a pioggia la farina, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno.
Fare una classica polenta, un po’ morbida.
Occorreranno all’incirca 40 minuti.
Quando è cotta, mettere a bollire in una pentola abbondante acqua salata.
Appena raggiunge il bollore, prendere un po’ di polenta con un cucchiaio bagnato e con un altro cucchiaio bagnato pressarla in modo da compattarla.
Passando la polenta da un cucchiaio all’altro, darle la forma di una polpettina ovale.
Una volta preparate le quenelle, lessarle in acqua bollente salata.
Appena salgono a galla, sgocciolarle con il mestolo forato e disporle nel piatto di portata, condendo ogni strato con il ragù e con una manciata di parmigiano grattugiato.
Servire immediatamente le quenelle di polenta al ragù.

Vota la Ricetta!
0/5 (0 Voti)

Ti piace FraGolosi? Pubblica una Recensione sulla Pagina Facebook



LASCIA UN COMMENTO ALLA RICETTA

Please enter your comment!
Please enter your name here