Coniglio con Cipolle

4.8/5 (4 Voti)
Vota

Il Coniglio con Cipolle è un secondo piatto tipico della cucina Siciliana e non solo.
La Ricetta, gli Ingredienti e i Consigli.

02 Luglio 2016 / Aggiornata il

Ricetta Coniglio con Cipolle

di FraGolosi

Categoria: Secondi

Coniglio con Cipolle Coniglio con Cipolle
  • Porzioni
    Porzioni 4
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Medio
  • Cucina
    Cucina Italiana

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

1 coniglio di circa 1 kg, già pulito e tagliato in pezzi, 1 cipolla, 2 carote (facoltative), 30 g di burro, 1 bicchiere di vino bianco, 1 spicchio d’aglio, 1 foglia d’alloro, un nonnulla di spezie miste a piacere (per esempio finocchietto selvatico, cannella, noce moscata, timo, etc.), 1 cucchiaio colmo di farina, ½ bicchiere di olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

PREPARAZIONE

Sbucciare le cipolle, lavarle ed affettarle finemente.
Spuntare le carote, pelarle, lavarle e tagliarle a rondelle.
Lavare accuratamente il coniglio.
Metterlo, ancora grondante di acqua, in un tegame antiaderente assieme alle spezie, all’alloro e allo spicchio d’aglio schiacciato.
Farlo saltate per 10-15 minuti, a fuoco vivace, senza l’aggiunta di alcun grasso.
Quando il coniglio avrà perso tutta l’acqua, versare l’olio e rosolarlo, rigirando bene i pezzi, in modo che prendano un colore uniforme.
Quando saranno dorati, insaporirli di sale e di pepe, quindi eliminare l’aglio e l’alloro.
Sfumare, poi, il coniglio con ½ bicchiere di vino bianco e lasciare evaporare la componente alcolica.

Toglierlo, poi dalla padella e metterlo da parte.
Mettere il burro nella stessa padella e lasciarvi rosolare le cipolle e le carote.
Successivamente, bagnare le verdure con un mestolino d’acqua calda e lasciarle stufare a fuoco basso e a tegame coperto.
Appena le verdure saranno diventate morbide, rimettere il coniglio in padella, cospargerlo con la farina e deglassarlo con il vino rimasto.
Mescolare con un cucchiaio di legno, quindi lasciare cuocere, a fuoco basso e a padella coperta, per almeno un’ora, aggiungendo durante cottura dell’altro liquido (acqua calda, brodo bollente o altro vino bianco).
A cottura ultimata, correggere di sale e di pepe il coniglio con le cipolle, quindi trasferirlo su un piatto da portata e servirlo.

NOTA

Il coniglio in padella con cipolle è un classico della cucina tipica siciliana.
Pur se con varianti la ricetta è, anche, presente in altre regioni.

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Se vuoi saperne di più su come fare una ricetta piuttosto che un'altra questo è il posto giusto. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo.

Lascia un commento alla ricetta

Vai su