POLPETTE DI TONNO

Le Polpette di Tonno con salsa di pomodoro sono un secondo piatto tipico della Sicilia.
La Ricetta, gli Ingredienti e i Consigli.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per le polpette:
750 g di tonno fresco in tranci (peso netto), 2-3 uova, 1 spicchio d’aglio, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato (o di menta tritata),150 g di mollica di pane rafferma, 60 g di caciocavallo grattugiato, sale.
Per la salsa di pomodoro:
750 g di pomodori pelati (o di passata di pomodoro),1 spicchio d’aglio svestito, qualche foglia di basilico, 1 cucchiaino di zucchero, 4-5 cucchiai d’olio extravergine d’oliva, sale e peperoncino.

PREPARAZIONE

Iniziare con la preparazione degli ingredienti.
Mettere la mollica di pane in una ciotola e bagnarla con un po’ d’acqua in modo da ammorbidirla.
Immergere i tranci di tonno in una bacinella contenente acqua fredda salata e lasciarli in immersione per un’ora, in modo da eliminare le tracce di sangue.
Nel tempo indicato, cambiare l’acqua almeno un paio di volte.
Indi passare i tranci di tonno sotto acqua corrente in modo da eliminare eventuali residui di sangue.
Asciugar, poi, i tranci con carta da cucina ed eliminare la pelle, la lisca centrale e le parti scure.
Tritare, poi, i tranci di tonno al coltello e mettere la polpa tritata in una ciotola.
Sciacquare il prezzemolo e lo spicchio d’aglio, poi tritarli finemente.

Passare, quindi, alla preparazione delle polpette.
Unire al pesce il trito di prezzemolo/aglio, la mollica di pane ben strizzata, 2 uova, il caciocavallo grattugiato ed il sale.
Mescolare con cura e, se necessario, aggiungere il terzo uovo.
Amalgamare con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo.
Se il composto dovesse risultare troppo morbido, aggiungere del pangrattato.
Formare delle polpette e soffriggerle in olio ben caldo, rigirandole spesso in modo che prendano un colore uniforme.
Metterle ad asciugare su carta assorbente da cucina.
Nel frattempo, preparare la salsa di pomodoro.
Versare l’ olio in una casseruola sufficientemente capiente per accogliere, poi, le polpette di tonno.
Scaldarlo e lasciarvi imbiondire l’aglio schiacciato e il peperoncino.

Appena l’aglio diventerà leggermente dorato, unire i pomodori pelati (o la passata) e alcune foglie di basilico spezzettato a mano.
Insaporire di sale ed aggiungere un cucchiaino di zucchero, allo scopo di attenuare l’acidità dei pomodori.
Eliminare lo spicchio d’aglio e mescolare con un cucchiaio di legno.
Lasciare cuocere la salsa per circa 10 minuti, a fuoco basso e a tegame coperto, rimestando di tanto in tanto.
Aggiungere, poi, le polpette di tonno, coprire con il coperchio e proseguire la cottura per altri 15 minuti, aggiungendo al bisogno qualche cucchiaio di acqua calda.
A cottura ultimata, correggere di sale e lasciare addensare la salsa di pomodoro a tegame scoperto.
A proprio gusto servire le polpette di tonno calde, tiepide o a temperatura ambiente.

A PROPOSITO DELLE POLPETTE DI TONNO

  • Le polpette di tonno sono un piatto tipico della cucina siciliana.
  • Nei tempi antichi, nacquero come piatto povero.
  • Infatti, per preparale non venivano utilizzate le parti più pregiate del tonno, bensì gli scarti.
  • Oggi, invece, le polpette di tonno vengono realizzate adoperando le parti più pregiate del tonno, che vengono tritate ed amalgamate con uova, formaggio, mollica di pane, aglio e prezzemolo (o menta).

VARIANTE

Esistono versioni diverse delle polpette siciliane di tonno.
Per esempio, nelle zone del trapanese e del palermitano, agli ingredienti su indicati vengono aggiunti 50 g di passolina (uva passa siciliana) e 50 g di pinoli.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO



Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.