Nessuna Immagine

    INGREDIENTI PER 4 PERSONE

    Per il minestrone:
    3 carote, 2 zucchine, 3 patate, 2 gambi di sedano, 1 lattuga, 1 cipolla, 3 pomodori, 300 g di zucca rossa, 100 g di fagioli, 2 dadi vegetali, sale.
    Per la carne bollita:
    400 g di carne di manzo per bollito (scamone o cappello del prete), 1 carota, 1 costa di sedano, 1 cipollina, 1 pomodoro, sale.

    PREPARAZIONE

    Per prima cosa, preparare il bollito.
    Pulire le verdure, lavarle e tagliarle a pezzi.
    Metterle in un tegame riempito di acqua fredda salata.
    Portare l’acqua ad ebollizione, a fiamma alta.
    Appena l’acqua incomincerà a bollire, immergere la carne ed abbassare la fiamma.
    Farla cuocere molto lentamente, a tegame semicoperto e a fuoco bassissimo.
    Quando la carne sarà del tutto cotta, estrarla dal brodo e tagliarla in piccoli pezzi.
    Preparare, contemporaneamente, il minestrone.
    Mettere sul fuoco una pentola capiente colma d’acqua.
    Unire i dadi, la cipolla a pezzi, i fagioli ed i pomodori, lavati e sminuzzati.
    Portare a bollore.

    Lavare le carote, raschiarle, tagliarle a lamelle sottili e metterle in pentola.
    Spuntare le zucchine, lavarle, ridurle a dadi e calarle.
    Sbucciare, poi, le patate, tagliarle a pezzi e metterle in pentola.
    Eliminare i semi ed i filamenti della zucca.
    Successivamente, tagliarla a fette e togliere la buccia con un coltello affilato.
    Tagliarla, quindi, in piccoli pezzi e metterla in pentola.
    Togliere la parte dura della base ed i filamenti più coriacei ai gambi di sedano, quindi lavarli, tagliarli a fettine ed aggiungerli agli altri ingredienti.

    In ultimo, pulire la lattuga, eliminando il gambo e le foglie esterne rovinate.
    Lavare accuratamente le foglie e tagliarle, poi, a strisce sottili.
    Metterle a cuocere assieme alle altre verdure.
    Abbassare la fiamma e portare il minestrone lentamente a cottura, a tegame semicoperto.
    A cottura quasi ultimata, togliere il coperchio ed unire alle verdure i pezzi di carne interi o sfilacciati (a seconda della e preferenze).
    Lasciare, quindi, restringere il liquido di cottura del minestrone con carne, a fiamma vivace.
    Prima di spegnere, correggere il minestrone di sale.

    MINESTRONE CON CARNE, NOTE E CONSIGLI

    • Il minestrone con la carne lessa è un piatto unico.
    • Le verdure sono indicative, in quanto, per tradizione, si utilizzano per questa preparazione le verdure disponibili al momento in cucina.
    • Esse vanno inserite in pentola in base al loro tempo di cottura, a partire da quelle che impiegano più tempo.
    • Utilizzare il brodo di carne rimasto per preparare, il giorno successivo, un buon risotto.
    • Una deliziosa variante è senza dubbio quella del minestrone di carne macinata.
    Vota la Ricetta!
    5/5 (1 Voto)

    Ti piace FraGolosi? Pubblica una Recensione sulla Pagina Facebook



    LASCIA UN COMMENTO ALLA RICETTA

    Please enter your comment!
    Please enter your name here