Zuppa di fagioli ed erbette

15 Novembre 2013

Ricetta Zuppa di fagioli ed erbette

di FraGolosi

Nessuna Immagine

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per i fagioli:
500 g di fagioli borlotti secchi, 2 spicchi d’aglio svestiti, 6 foglie di salvia, 2 foglie di alloro, sale.
Per la zuppa:
½ mazzetto di bietole, 2 carote, 1 costa di sedano, 1 grossa cipolla, 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro, 10 pomodorini della varietà ciliegino, olio extravergine d’oliva, sale e pepe.
Per accompagnare:
8 fette di pan bauletto tostato e strofinato con uno spicchio d’aglio.

PREPARAZIONE

Il giorno precedente, mettere i fagioli in ammollo in acqua fredda e tenerveli per circa 12 ore.
Il giorno seguente, lessare i fagioli.
Metterli in un tegame di coccio con abbondante acqua fredda.
Unire gli odori e portare i fagioli a cottura, aggiungendo il sale solo quando saranno morbidi.
Scolarli, conservando l’acqua di cottura.
Frullare, poi, la metà dei fagioli.
Pulire le bietole, eliminando le foglie esterne, se sciupate o appassite.
Scartare anche la parte finale del gambo.
Separare ad una ad una le foglie e togliere le coste coriacee.
Lavare con attenzione foglie e gambi.
Sfilettare, poi, questi ultimi come si fa per il sedano e tritarli.

Sminuzzare anche le foglie.
Passare, quindi, alla preparazione della zuppa.
In un tegame di coccio rosolare in 5 cucchiai di olio un battuto di sedano, carota e cipolla.
Unire i pomodorini sminuzzati e lasciare soffriggere per qualche minuto.
Aggiungere, poi, le bietole con l’acqua rimasta tra le foglie.
Farle cuocere a fuoco basso, girandole di tanto in tanto.
Aggiungere il concentrato di pomodoro e lasciare insaporire il tutto per 5 minuti.
Unire, poi, i fagioli sia interi che frullati assieme alla loro acqua di cottura.
Aggiustare di sale e di pepe macinato al momento.
Lasciare cuocere per altri 5 minuti, regolando a proprio gusto la densità della zuppa.
Nel frattempo, tostare le fette di pan bauletto, strofinarle con l’aglio e dividerle a metà.
Versare la zuppa ben calda in quattro fondine ed insaporirla a crudo con un filo d’olio extravergine d’oliva.
Distribuire il pane tostato sul bordo dei piatti.
Portare la Zuppa di fagioli con erbette subito in tavola.

NOTA:
In alcune regioni il termine “erbette” viene adoperato per indicare le “bietole”, chiamate anche “biete”.

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Condividiamo online le migliori ricette dei piatti che prepariamo in casa giornalmente. Se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo :-)

Lascia un commento alla ricetta

La Newsletter di FraGolosi

Vai su