Polpette di Soia con Cipolla
Polpette di Soia con Cipolla
Vota!
5/5 (3 Voti)

Le polpette di soia con cipolla sono una pietanza interamente vegetale, molto gustosa e stuzzicante.
Possono venire gustate sia come antipasto che come secondo piatto alternativo.
La ricetta è facile, veloce e risulta gradita anche ai palati più esigenti, soprattutto grazie all’abbinamento con la cipolla in agrodolce e con la riduzione di aceto balsamico.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per le polpette di soia:
150 g di soia granulare, 1 grossa patata lessa, 1 l di brodo vegetale caldo (o acqua calda), 1 spicchio d’aglio tritato, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, sale e pepe.
Per la cipollata:
½ kg di cipolle bionde, ½ bicchiere di aceto di vino bianco, 1 cucchiaio di zucchero, 50 ml di olio extravergine d’oliva, sale e pepe.
Per decorare: riduzione di aceto balsamico q.b.

PREPARAZIONE

Lavare la patata ed immergerla senza sbucciarla in un tegame contenente acqua fredda salata in quantità tale da ricoprirla.
Farla cuocere 20 minuti dal momento in cui inizia l’ebollizione.
Trascorso il tempo indicato, per verificare se la patata è cotta, infilzarla con uno spiedino di legno.
Esso deve penetrare nella polpa senza incontrare resistenza.
In caso contrario, proseguire la cottura per qualche altro minuto.
Una volta cotta, scolare la patata e lasciarla intiepidire.
Poi, privarla della buccia e schiacciarla con una forchetta.

Portare a bollore il brodo vegetale (o l’acqua calda)
Versare la soia nel brodo bollente, mescolare e poi spegnere la fiamma.
Lasciare reidratare la soia per 30 minuti o fino a quando triplicherà di volume.
Non appena la soia si sarà reidratata, scolarla, farla intiepidire e strizzarla con le mani.
Mettere la soia in una ciotola e lasciarla raffreddare.
Successivamente, unire la patata schiacciata, l’aglio ed il prezzemolo.
Impastare a mano tutti gli ingredienti, fino ad ottenere un composto omogeneo.
Inumidirsi le mani e prelevare delle porzioni d’impasto per realizzare delle polpette di soia delle medesime dimensioni.
Passarle nel pangrattato e friggerle in olio ben caldo.
Via via che le polpette di soia si dorano in modo uniforme, prelevarle con una schiumarola e metterle ad asciugare su carta assorbente da cucina.
Tenerle, poi, in caldo.

Pelare le cipolle, sciacquarle e tagliarle a fettine non troppo sottili.
Metterle in una padella antiaderente e bagnarle con l’acqua occorrente per coprirle a filo.
Lasciarle appassire a fuoco basso e a padella coperta, mescolandole di tanto in tanto.
Quando l’acqua si asciugherà e le cipolle si saranno ammorbidite, togliere il coperchio, aggiungere l’olio ed insaporire di sale e di pepe macinato al momento.
Lasciare rosolare le cipolle a fuoco dolce, rigirandole di frequente.
Intanto, versare l’aceto in una ciotola ed unire lo zucchero.
Mescolare fino a quando lo zucchero si scioglierà perfettamente.
Aggiungere alle cipolle il miscuglio di aceto e zucchero, quindi lasciare cuocere per un paio di minuti.
Trasferire, quindi, la cipollata in una terrina e lasciarla intiepidire.
Servire le polpette di soia con cipolla, guarnendo il piatto con gocce di riduzione di aceto balsamico.

5/5 (3 Voti)

RICETTE SIMILI E CONSIGLI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here