TORCIGLIONE AL PESTO, PROSCIUTTO E RICOTTA

Torciglione al pesto prosciutto e ricotta
Vota la Ricetta o il consiglio

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

Una confezione di pasta sfoglia surgelata in due rotoli.
Per il ripieno:
100 g di prosciutto cotto, 100 g di mascarpone, 150 g di ricotta, 150 g di pesto, 2 cucchiai di grana grattugiato, sale e pepe.
Per spennellare:
un tuorlo d’uovo ed un po’ di latte.

PREPARAZIONE

Fare scongelare la pasta sfoglia e dividerla in due parti diseguali.
Stendere la parte più grande e foderare la teglia,in modo da coprire sia il fondo che i bordi.
Punzecchiare il fondo con i rebbi di una forchetta.
Preparare, poi, il ripieno, amalgamando assieme la ricotta, il pesto, il mascarpone, il grana ed il prosciutto.
Aggiustare di sale e di pepe e versare il tutto nella teglia, livellandolo con una spatola.
Stendere, poi, la parte più piccola della pasta sfoglia, formando il “coperchio” del tortino.
Punzecchiare anche quest’ultimo.
Saldare bene le estremità dei due dischi e aprire un piccolo foro al centro del disco più piccolo, in modo da far fuoriuscire il vapore.
Spennellare la superficie con il tuorlo sbattuto con un po’ di latte.
Infornate a 180°C e lasciare cuocere per 35-40 minuti, finché il tortino non assumerà un bel colore dorato.

VARIANTE A SPIRALE

Spianare i due rettangoli di pasta sfoglia scongelata.
Riempirli con la farcia ed arrotolarli, fino a formare due rotoli, ben sigillati.
Afferrare ciascun rotolo con le due mani e arrotolare le due estremità nei due versi opposti, fino a conferire una forma a spirale, ottenendo un torciglione.
Spennellare i torciglioni con il tuorlo sbattuto con un po’ di latte e tagliarli a fette alte 2 cm.
Disporli sulla placca del forno, rivestita di carta apposita, e fare cuocere a 180°C, fino a quando avranno assunto un bel colore dorato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here