RISOTTO AL LIMONE

Il risotto al limone è un primo piatto raffinato, caratterizzato dal profumo di limone e da un gusto fresco e delicato.
La preparazione è semplice e veloce.
Come nel caso degli spaghetti al limone gli ingredienti sono pochi ed economici, ma il risultato non ne risente per nulla.
Prova la Ricetta del Risotto Limone di FraGolosi.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per il risotto al limone: 350 g di riso carnaroli, 2 limoni, 1 cipollina, ½ bicchiere di vino bianco secco, brodo (anche di dado) q.b., 30 g di burro, 2 cucchiiai di olio extravergine d’oliva, sale e pepe bianco.
Per mantecare: 1 noce di burro, 2 cucchiai di parmigiano grattugiato, 50 g di robiola (facoltativo) e qualche pezzetto di polpa di limone sminuzzato.

COME FARE IL RISOTTO AL LIMONE

Lavare accuratamente i limoni, poi spremerne uno e filtrare il succo con un colino a maglie strette.
Con un rigalimoni prelevare le zeste dell’altro limone (o grattugiarne la buccia).
Scaldare l’olio ed il burro in una casseruola, poi lasciarvi imbiondire la cipolla tritata.
Aggiungere il riso e lasciarlo tostare mescolandolo fino a quando diventerà translucido.
Bagnare con il vino bianco e fare evaporare la componente alcolica.
Proseguire la cottura per il tempo indicato sulla confezione del riso (generalmente tra i 15 ed i 20 minuti), aggiungendo un mestolo alla volta di brodo bollente.
Mescolare il risotto quasi di continuo, per evitare che si attacchi sul fondo della casseruola.
A ¾ di cottura aggiungere il succo di limone.
Portare a cottura e, appena prima di spegnere, unire le zeste (o la buccia grattugiata) di limone.
A cottura ultimata, aggiustare il risotto di sale e di pepe.
Mantecare, poi, il riso al limone con la noce di burro, il parmigiano e la robiola.
Unire, infine, qualche pezzetto di polpa di limone.
Lasciare riposare il risotto limone per qualche minuto, poi servirlo.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO


CONSIGLI E RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI


Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.