SFORMATINI AL SALMONE

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

500 g di riso Parboleid, 400 g di salmone affumicato, 1 bicchiere di vino bianco, 1 bicchierino di vodka, una cipolla tritata, 2 spicchi d’aglio, 50 g di burro, 1 l di brodo vegetale, due confezioni di panna, due confezioni di panna al salmone, abbondante parmigiano grattugiato, burro per ungere, sale e pepe.

PREPARAZIONE

In una casseruola soffriggere in olio e burro uno spicchio d’aglio e ¾ di cipolla tritata.
Aggiungere il salmone sminuzzato e lasciarlo insaporire per qualche minuto.
A preparazione ultimata, togliere una parte del salmone e metterla da parte.
Versare il riso nella casseruola e farlo tostare.
Sfumarlo con il vino bianco e la vodka e lasciarli evaporare.
Salare (poco) e pepare.
Aggiungere un mestolino di acqua calda alla volta e portare a cottura, lasciando il riso al dente.
Aggiungere una confezione di panna al naturale e le due confezioni al salmone.
Mescolare ed unire abbondante parmigiano grattugiato.
Lasciare insaporire per qualche minuto.
Spegnere e lasciare riposare il risotto.
Nel frattempo, imburrare gli stampini.
Versare in ognuno di essi il riso, livellandolo.
Battere, poi, gli stampini sul piano di lavoro, per assestare il composto.
Infornarli per circa 15 minuti a 180°C.
Mentre gli sformatini si rassodano in forno, in un pentolino soffriggere in olio e burro uno spicchio d’aglio e la cipolla rimasta.
Unire il salmone messo da parte, un cucchiaio di vodka, la seconda confezione di panna ed un po’ di parmigiano grattugiato.
Mescolare accuratamente e lasciare cuocere per un paio di minuti.
Trascorso il tempo di cottura degli sformatini, toglierli dal forno e farli raffreddare per un paio di minuti.
Capovolgere, quindi, gli stampini sui piatti.
Versare un po’ del composto, a base di panna e salmone, su ogni sformatino e servire immediatamente.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO


CONSIGLI E RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI


Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.