Mini Sformati di Uova e Spinaci

I Mini Sformati di Uova e Spinaci, sono un appetitoso antipasto che può essere servito tiepido o freddo.
Si tratta di sformatini di spinaci e uova ideali per accompagnare anche ricchi aperitivi.
La Ricetta, gli Ingredienti e i Consigli

23 Gennaio 2015

Ricetta Mini Sformati di Uova e Spinaci

di FraGolosi

Categoria: Antipasti

Mini sformati di uova e spinaci
  • Porzioni
    Porzioni 4
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Basso
  • Cucina
    Cucina Italiana

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per gli sformatini:
6 uova, 500 g di spinaci(peso netto), 80 g di groviera (o parmigiano) grattugiato, 2 cucchiai di farina 00, 1 spicchio d’aglio, 1 pizzico di noce moscata, olio extravergine d’oliva, sale e pepe.
Per gli stampini:
q.b. di olio per ungere e pangrattato.

PREPARAZIONE

Preriscaldare il forno a 180°C.
Eliminare le radici e le foglie sciupate degli spinaci.
Lavarli e lessarli con un pizzico di sale, a tegame coperto, con la sola acqua rimasta sulle foglie dall’ultimo risciacquo.
Cuocerli per 5 minuti, mescolandoli ogni tanto.
A cottura ultimata, sgocciolare gli spinaci, strizzarli con cura e tritarli finemente.

Ripassarli in padella per qualche minuto assieme a 2 cucchiai d’olio e lo spicchio d’aglio (che andrà poi eliminato).
In una ciotola lavorare con le fruste elettriche le uova, la farina eil groviera grattugiato.
Incorporare, poi, al composto gli spinaci.
Mescolare con cura ed insaporire di sale, di pepe e di noce moscata.
Ungere d’olio degli stampini “usa e getta” da muffin e cospargerli di pangrattato.

Riempirli con il composto fino a ¾.
Cuocere gli sformatini nel forno già caldo per circa 25-30 minuti o fino a quando sulla superficie si formerà una crosticina dorata.
Prima di sformare gli sformatini di spinaci e uova lasciarli raffreddare per 5 minuti.

VARIANTI

  • Per una preparazione più gonfia, separare i tuorli dagli albumi.
    Aggiungere questi ultimi, dopo averli montati a neve al miscuglio di tuorli/ ricotta/ spinaci/ groviera/farina.
  • Se gradito, aggiungere agli ingredienti 5 g di lievito chimico (facoltativo) e/o 150 g di ricotta.

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Condividiamo online le migliori ricette dei piatti che prepariamo in casa giornalmente. Se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo :-)

Lascia un commento alla ricetta

La Newsletter di FraGolosi

Vai su