CREMA DI PEPERONCINO

La Crema di Peperoncino è una salsa piccante calabrese preparata con i peperoncini piccanti.
Questi ultimi vengono frullati insieme ad aglio e olio dando origine ad una crema di peperoncini piccanti davvero unica.
Questa salsa al peperoncino è ideale per crostini, bruschette e tartine o per condire primi piatti.
La Ricetta, gli Ingredienti e i Consigli.

INGREDIENTI PER LA CREMA DI PEPERONCINO

400 g di peperoncini freschi, 4-6 spicchi d’aglio (a seconda dei gusti), circa 140 ml d’olio extravergine d’oliva (più altro olio se necessita), 1 cucchiaino di sale.

PREPARAZIONE

Sterilizzare mediante bollitura per 20 minuti i vasetti di vetro assieme ai coperchi ed asciugarli perfettamente prima dell’utilizzo.
Lavare i peperoncini piccanti ed asciugarli accuratamente.
Sminuzzarli ed inserirli nel mixer assieme agli spicchi d’aglio svestiti e al sale.
Azionare l’apparecchio fino ad ottenere un composto piuttosto grossolano.
Metterlo a scolare per circa 12 ore in uno scolapasta, in modo da eliminare quanto più possibile il liquido di vegetazione.
Rimetterlo, quindi, nel mixer e frullarlo nuovamente assieme all’olio, fino ad ottenere una crema omogenea.
Controllare se sia necessario aggiungere dell’altro olio.
Versare la crema di peperoncini nei barattoli di vetro, riempiendoli un po’ al di sotto del bordo.
Appena tutti i barattoli saranno colmati di crema, pulirne il bordo con un panno umido.

Sbatterli, quindi, leggermente sul piano di lavoro, in modo da fare assestare il tutto ed eliminare eventuali bolle d’aria.
Tappare ermeticamente i barattoli e procedere ad un’ulteriore sterilizzazione (la seconda dopo quella dei contenitori e dei coperchi).
Mettere, quindi, i barattoli in una pentola che li possa contenere agevolmente.
Separarli l’uno dall’altro con canovacci e riempire la pentola di acqua fredda, fino a 4-5 cm al di sopra dei coperchi.
Portare l’acqua ad ebollizione e fare bollire, a fuoco basso, per circa 30 minuti (dall’inizio del bollore).
Prima di togliere i barattoli dalla pentola, lasciarli raffreddare nella stessa acqua.
A procedimento ultimato, levare i barattoli di crema di peperoncino fresco dall’acqua ormai fredda.
Asciugarli ed etichettarli, in modo da potere, in seguito, controllare la data di preparazione.
Metterli, infine, in un luogo fresco, buio ed asciutto.

VIDEO RICETTA DELLA CREMA AL PEPERONCINO

CURIOSITÀ

La crema di peperoncino piccante calabrese può raggiungere alti picchi di piccantezza.
Per osare di più con una salsa piccante, o per meglio dire crema piccante, segnaliamo che la più ricercata dagli amanti del peperoncino è la crema di peperoncino Habanero.
Questa crema di habanero rosso è tra le più piccanti al mondo.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO



2 Commenti
  1. carolina milone ha scritto

    la crema di peperoncini piccanti ha avuto gran successo con la carne di cinghiale vietnamita provare per credere

  2. Gabriella ha scritto

    SAPEVO CHE PER NIENTE AL MONDO I PEPERONCINI NON SI LAVANO SOTT’ACQUA ..

Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.