INVOLTINI DI VITELLO CON SALSA AI FUNGHI

Gli Involtini di Vitello con Salsa ai Funghi sono un secondo piatto molto appetitoso, che risulterà gradito a tutta la famiglia.
La Ricetta, gli Ingredienti e i Consigli.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per gli involtini:
800 g di fesa (o noce) di vitello tagliata a fettine sottilissime, 200 g di prosciutto cotto, 200 g di formaggio a pasta filata a fette, sale e pepe.
Per la salsa ai funghi:
450 g di funghi porcini, 1 cipolla, 1 dl di vino bianco secco, farina q.b., olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

PREPARAZIONE

Fare preparare dal proprio macellaio di fiducia delle fettine sottilissime di vitello.
Se necessario, appiattirle ulteriormente con il batticarne.
Insaporirle di sale e di pepe.
Porre su ciascuna di esse uno strato di prosciutto cotto ed uno di formaggio.
Arrotolare ogni fetta su se stessa, dal basso verso l’alto, fino a formare un involtino di forma cilindrica.
Fermarlo con un paio di stuzzicadenti.
Proseguire così fino al termine delle fettine.
A preparazione ultimata, infarinare gli involtini.
Versare un po’ d’olio in una padella antiaderente e rosolarli 2 minuti per lato.
Metterli, poi, da parte.

Nel frattempo, preparare la salsa ai funghi.
Pulire i funghi con un panno umido ed affettarli.
Versare due cucchiai di olio in una padella antiaderente e fare rosolare la cipolla, tagliata finemente.
Quando inizierà a dorare, aggiungere i funghi e cuocerli, coperti, per una decina di minuti.
Versare, quindi, il vino e fare evaporare la componente alcolica.
Aggiustare di sale, di pepe ed unire gli involtini.
Bagnarli con poca acqua calda (o brodo), integrandola al bisogno.
Lasciare cuocere gli involtini per circa 25-30 minuti, a fuoco basso e a tegame coperto, rigirandoli di tanto in tanto.
A cottura ultimata, trasferire gli involtini di vitello con salsa ai funghi su un piatto da portata e servirli ben caldi.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO



Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.