Cous Cous con Carne e Verdure Miste

Il Cous Cous con Carne e Verdure Miste è un primo piatto alternativo molto buono. Può essere considerato anche un piatto unico.
La Ricetta, gli Ingredienti e i Consigli.

21 Giugno 2011

Ricetta Cous Cous con Carne e Verdure Miste

di FraGolosi

Categoria: Primi

Cous Cous con Carne e Verdure Miste
  • Porzioni
    Porzioni 6
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Basso
  • Cucina
    Cucina Italiana

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

Per il couscous:
250 g di semola di grano duro per cous cous, 125 ml di acqua salata.
Per il condimento:
200 g di manzo, 1 carota, 1 zucchina, 1 melanzana, 100 g di cavolo, 100 g di zucca, 100 g di pomodori, ½ cipolla, 1 pizzico di zafferano, 1 pizzico di papriKa, 1 grossa noce di burro, sale e pepe.

PREPARAZIONE

Raschiare la carota, lavarla e tagliarla a rondelle sottili.
Lavare il cavolo e tagliarlo a striscioline.
Sbucciare la zucca, lavarla e tagliarla in dadi.
Spuntare le zucchine, lavarle e tagliarle a fette.
Lavare la melanzana, sbucciarla a strisce alternate, lavarla e tagliarla a pezzetti.
Lavare i pomodorini e tagliarli a metà.
Tagliare la carne di manzo in piccoli pezzi.
Mettere la carne in una pentola contenente all’incirca 5 litri di acqua fredda, leggermente salata.
Unire lo zafferano, la paprika e la cipolla tritata.
Portare ad ebollizione e lasciare cuocere a fuoco basso per un’ora.
Trascorso questo tempo, unire la carota ed il cavolo.
Fare cuocere per 15 minuti.
Unire, poi, la zucca, la patata, la melanzana, la zucchina, i pomodori ed il coriandolo.
Portare a cottura.

Appena le verdure sono a ¾ di cottura, alzare la fiamma e lasciare restringere il brodo.
Nel frattempo, versare la semola, a poco a poco, in un apposito piatto, che prende il nome di “mafaradda”.
In mancanza, utilizzare un’insalatiera dai bordi alti.
Spruzzare la semola, poco per volta, di acqua con le mani e, con un movimento rotatorio delle dita bagnate di acqua salata, manipolarla fino a ridurla in minutissimi frammenti della grandezza di una capocchia di spillo.
Infatti, a contatto con l’acqua, la semola si rapprende, formando delle piccolissime palline.
Metterla ad asciugare per alcune ore su una tovaglia bianca.

Successivamente, coprire il couscous con un panno umido e cuocerlo a vapore, per circa 90 minuti, nella “couscousiera”, posta su una pentola piena di acqua bollente.
In mancanza della “couscousiera”, utilizzare uno scolapasta dai fori piccoli posto su un tegame pieno di acqua bollente.
Il metodo di cottura utilizzato è, dunque, quello del “bagnomaria”.
A cottura ultimata, togliere il couscous dalla “couscousiera” (o dallo scolapasta) e lavorarlo ancora una volta, in modo da sgranarlo accuratamente.
Unire il burro e mescolare con cura.
Versare il couscous in un piatto da portata, disponendolo a corona.
Versare nella cavità le verdure e la carne.
Servire il cous cous con carne e verdure miste.

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Condividiamo online le migliori ricette dei piatti che prepariamo in casa giornalmente. Se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo :-)

Lascia un commento alla ricetta

La Newsletter di FraGolosi

Vai su