GNOCCHETTI DI ZUCCA CON PESTO DI PISTACCHI E MANDORLE

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

Per gli gnocchetti:
500 g di polpa di zucca, circa 100-150 g di farina 00, 100 g di patata lessata, 1 albume, sale.
Per il pesto di pistacchi:
150 g di pistacchi spellati, 100 g di mandorle spellate, 1 spicchio d’aglio, olio extravergine d’oliva, sale e pepe.
Per spolverizzare:
parmigiano grattugiato.

PREPARAZIONE

Pulire la zucca, eliminando la buccia con un grosso coltello e togliendo i semi con un cucchiaio.
Affettarla, poi, allo spessore di circa 2 cm e tagliare ogni fetta a dadi altrettanto grandi.
Cuocere la zucca in forno a 200°C per circa 40 minuti.
Lasciarla raffreddare e passarla allo schiacciapatate assieme alla patata lessata.
Mettere la purea ottenuta in una ciotola e incorporare 100 g di farina, l’albume e il sale.
Se il composto dovesse risultare appiccicoso, aggiungere un altro po’ di farina.
Versare l’impasto sul piano di lavoro infarinato e formare dei cilindri di circa 2 cm di diametro.
Ricavarne degli gnocchetti di 2 cm e lasciarli riposare su un vassoio infarinato.
Nel frattempo, preparare il pesto.
Tritare grossolanamente i pistacchi e le mandorle.
Frullarli assieme all’aglio, al sale e al pepe.
Aggiungere, a filo, un po’ d’olio.
Lessare gli gnocchetti in acqua bollente salata.
Scolarli non appena salgono a galla.
Condirli con il pesto di pistacchi e mandorle.
Spolverare con il parmigiano e servire subito.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO


CONSIGLI E RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI


Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.