Pasta con le fave fresche alla Messinese

    INGREDIENTI PER 4 PERSONE

    300 g di pasta del tipo “ditaloni”, 400 g di fave fresche già sgusciate (peso netto), 1 pomodoro pelato (per colorare), 2 cipollotti freschi, olio extravergine d’oliva, sale e pepe nero.

    PREPARAZIONE

    Staccare la parte superiore di ciascun baccello e schiuderlo a metà.
    Rimuovere dal baccello aperto ciascun seme di fava e staccarne il peduncolo.
    Una volta estratte tutte le fave dai baccelli, con un coltello eliminarne la parte superiore.
    Scottare le fave per 2 minuti in acqua bollente, poi scolarle ed immergerle in una terrina contenente acqua fredda.
    A questo punto esercitare una leggera pressione sulla pelle esterna (tegumento) di ciascuna fava in modo che la parte più interna possa scivolare fuori.
    Sbucciare i cipollotti freschi, lavarli e tritarli finemente al coltello.
    Rosolarli in un tegame contenente 4 cucchiai d’olio.
    Unire le fave, il pomodoro sminuzzato finemente, il sale e il pepe.
    Lasciare insaporire per un paio di minuti, quindi coprire poco più che a filo con acqua calda.
    Lasciare cuocere a fuoco basso e a tegame coperto per 10-15 minuti.
    A cottura ultimata, aggiungere un po’ d’acqua e riportare a bollore.
    Calare nella minestra la pasta e portarla a cottura.
    Appena prima di spegnere, correggere di sale e insaporire con un filo d’olio.
    Servire subito la Pasta con le fave fresche alla Messinese.


    Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Condividiamo online le migliori ricette dei piatti che prepariamo in casa giornalmente. Se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo :-)

    LASCIA UN COMMENTO ALLA RICETTA

    Please enter your comment!
    Please enter your name here