FRITTATA DI CARCIOFI

Frittata di carciofi
Vota la Ricetta o il consiglio

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per la frittata:
6 carciofi, 6 uova, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, 50 g di parmigiano grattugiato, latte q.b., olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

PREPARAZIONE

Pulire i carciofi, tagliando via le punte spinose ed i gambi.
Scartare anche 3-4 giri di foglie, fino ad arrivare a quelle più chiare e sottili.
Infine, tagliarli in quarti ed eliminare il fieno centrale.
Ridurre i carciofi in fettine sottili e tuffarli via via in acqua fredda acidulata con succo di limone.
A preparazione ultimata, scolarli ed asciugarli, tamponandoli con carta assorbente da cucina.
Versare 5 cucchiai d’olio in una padella antiaderente e rosolarvi i carciofi a fuoco vivo, mescolandoli con un cucchiaio di legno.
Appena diventeranno dorati, unire il prezzemolo tritato, aggiustare di sale, di pepe
e mescolare.
Lasciarli insaporire per 1 minuto, poi prelevarli con un mestolo forato e metterli a perdere l’unto su carta assorbente.

Rompere le uova in un piattino per verificarne la freschezza.
Versarle in una ciotola e sbatterle per pochi secondi con un pizzico di sale.
Unire i carciofi, il parmigiano grattugiato, 2-3 cucchiai di latte e mescolare.
Versare 4 cucchiai di olio in una padella di ferro o antiaderente.
Fare scaldare e, poi, versare il composto di uova e carciofi.
Con un movimento circolare, inclinare la padella, in modo che il composto ne ricopra uniformemente il fondo.
Coprire con un coperchio e lasciare cuocere la frittata a fuoco lento per 4-5 minuti, agitando diverse volte la padella.
Appena si staccherà dal fondo, appoggiare un piatto sopra la padella e capovolgere la frittata.
Versare un filo d’olio in padella e farvi scivolare la frittata, in modo che possa cuocere dall’altro lato.
A cottura ultimata, fare scivolare la frittata di carciofi sul piatto da portata e servire ben calda.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here