PASTA CARCIOFI E POMODORINI

La pasta carciofi e pomodorini è una preparazione semplice e veloce da realizzare.
Prova la Ricetta di FraGolosi.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per la pietanza: 350 g di pasta del formato rigatoni (o altro formato a piacere), 400 g di cuori di carciofi surgelati, 100 g di pomodorini ciliegino, 1 cipolla, qualche rametto di prezzemolo, ½ bicchiere di vino bianco secco, olio extravergine d’oliva, sale, pepe e peperoncino.
Per completare: parmigiano grattugiato.

PREPARAZIONE

Sbucciare la cipolla, lavarla ed affettarla sottilmente.
Lavare i pomodorini e tagliarli a pezzetti.
Mettere qualche cucchiaio di olio in una padella molto capiente e rosolarvi per 2 minuti la cipolla, i pomodorini ed il peperoncino sminuzzato.
Insaporire di sale e di pepe, poi fare cuocere per un paio di minuti.
Successivamente, dopo averli tagliati a metà unire i carciofi ancora surgelati e lasciarli insaporire per qualche minuto.
Sfumare il tutto con il vino bianco e lasciare evaporare la componente alcolica.
Aggiungere, poi, un mestolo di acqua calda e completare la cottura a fuoco dolce e a tegame coperto.
Al bisogno aggiungere dell’altra acqua.

Tenere presente, però, che a cottura ultimata il sugo ai carciofi deve risultare piuttosto ristretto
Lessare la pasta in abbondante acqua salata e scolarla al dente.
Versarla nella padella contenente il sugo ai carciofi.
Bagnare i rigatoni con qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta e farli saltare in padella per un paio di minuti, mescolandoli per bene.
Trasferire nei piatti la pasta con carciofi e pomodorini e portarla subito in tavola.
Servire a parte il parmigiano grattugiato.

VARIANTE

Per una scelta personale abbiamo utilizzato dei cuori di carciofi surgelati, ma nulla vieta che si adoperino del carciofi freschi.
Prima di seguire le indicazioni riportate nella ricetta, occorre pulire i carciofi fino ad arrivare al cuore, tenendoli in acqua acidulata con succo di limone fino al termine delle operazioni di pulitura.
Mettere sul fuoco una pentola con acqua leggermente salata, acidulata con il succo di mezzo limone.
Quando l’acqua avrà raggiunto l’ebollizione, calarvi i cuori di carciofi, facendoli lessare per circa 15 minuti.
Scolarli a metà cottura e tagliarli in quarti.
Seguire, poi, i dettami della ricetta.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO



Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.