Cotolette di Mozzarella

Le Cotolette di Mozzarella sono un piatto semplice e veloce.
La panatura resa croccante dalla cottura e il ripieno di mozzarella filante la rendono una ricetta succulenta e sfiziosa, ottima da presentare come stuzzichino da antipasto.
La Ricetta, gli Ingredienti e i Consigli.

26 Ottobre 2013

Ricetta Cotolette di Mozzarella

di FraGolosi

Categoria: Antipasti

Cotolette di mozzarella
  • Porzioni
    Porzioni 4
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Basso
  • Cucina
    Cucina Italiana

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

2 mozzarella da 250 g cadauna, 4 uova, farina q.b., pangrattato q.b., olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

PREPARAZIONE

Tagliare le mozzarelle a fette di circa 2 cm di spessore.
Metterle a sgocciolare per 20 minuti in uno scolapasta e poi asciugarle, tamponandole con la carta da cucina.
Sbattere le uova in una ciotola ed insaporirle di sale e di pepe.
Infarinare le fette di mozzarella e passarle prima nelle uova sbattute e, poi, nel pangrattato.
Ripassarle, poi, nelle uova e nel pangrattato, in modo che la panatura risulti compatta.
Friggere le cotolette, poche alla volta, in olio profondo, girandole con grande attenzione per non rompere la panatura.
Appena le cotolette di mozzarella saranno diventate dorate, toglierle delicatamente con una schiumarola e metterle a sgocciolare su carta assorbente da cucina.
Servirle immediatamente.

NOTE

  • La doppia panatura serve a formare una crosticina resistente.
  • Le cotolette di mozzarella vanno impanate e fritte all’ultimo momento, per non correre il rischio che l’umidità del formaggio inumidisca il pangrattato e renda difficoltosa la frittura.

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Condividiamo online le migliori ricette dei piatti che prepariamo in casa giornalmente. Se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo :-)

Lascia un commento alla ricetta

La Newsletter di FraGolosi

Vai su