Pasta fresca all'uovo
Vota!
0/5 (0 Voti)

INGREDIENTI PER 4-5 PERSONE

400 g di farina di grano tenero 00, 4 uova, ½ cucchiaino di sale.

PREPARAZIONE

Disporre la farina a formare la classica fontana.
Unire un pizzico di sale e versare al centro della fontana le uova precedentemente sbattute.
Cominciare a raccogliere la farina prima con una forchetta e, poi, con le mani.
Continuare ad impastare per un decina di minuti, aggiungendo, se l’impasto dovesse risultare appiccicaticcio, altra farina.
Se l’impasto dovesse, invece, risultare troppo duro, versare l’acqua necessaria ad ottenere un impasto compatto ed elastico.
Formare una palla, coprire con un tovagliolo o con pellicola trasparente e lasciare riposare la pasta, fuori dal frigo, per mezz’ora, in modo che il glutine, che si è sviluppato impastando, si rilassi e renda più semplice tirare la sfoglia.
Tenere presente che più la pasta fresca si fa riposare, meglio si stende.
Infarinare la spianatoia e con il matterello stendere la pasta dello spessore desiderato.
Tagliare la sfoglia con un coltello o con la rotellina dentata, dandole la forma preferita.
Se, invece, si utilizza una macchina per pasta, attenersi alle istruzioni riportate sul manuale d’uso.
Una volta pronta, lasciare riposare la pasta fresca all’uovo su una tovaglia infarinata per almeno 30 minuti.

NOTE E CONSIGLI

  • Se le uova non bastassero ad amalgamare la farina, è possibile aggiunger all’impasto un cucchiaio o due di acqua.
  • La pasta fresca all’uovo ha tempi di cottura più rapidi rispetto a quella senza uova.
    Il tempo di cottura è strettamente collegato con quello dell’asciugatura.
    Più si lascia asciugare la pasta fresca, meno tempo occorrerà per cuocerla.
0/5 (0 Voti)

RICETTE SIMILI E CONSIGLI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here