CREPES AL PROSCIUTTO E VERDURE

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

Per le crepes:
250 g di farina, 6 uova, ½ l di di latte tiepido, 1 cucchiaio d’olio, 1 cucchiaino di sale, 50 g di burro o strutto.
Per la farcia:
200 g di prosciutto cotto a fette sottili, 150 g di robiola, 150 g di zucchine lessate, 150 g di carote lessate, 2 pomodori, un cucchiaino di senape (facoltativo), olio extravergine d’oliva, sale e pepe.
Per spolverizzare:
una grossa noce di burro, 2 cucchiai di parmigiano grattugiato.

PREPARAZIONE

Mettere la farina in un terrina, fare il buco nel centro e versare il latte poco per volta, mescolandolo alla farina.
Sciogliere tutti i grumi, quindi unire le uova sbattute, l’olio e il sale.
Prendere una padella di 25 cm di diametro, scaldarla e toglierla dal fuoco.
Strofinarvi sopra il burro avvolto in un piccolo telo.
Ungerla bene e rimetterla sul fuoco.
Appena comincia quasi a fumare, versare un mestolino di composto, roteando immediatamente la padella in tutti i sensi, in modo che la pastella possa scorrere e formare una sottilissima frittatina.
Lasciarla cuocere per un minuto per lato.
Appena è leggermente colorita, farla scivolare sopra un piatto e ricominciare il procedimento, finché tutta la pastella sarà esaurita.

Successivamente, tagliare a dadini le verdure e saltarle in padella per 5 minuti con poco olio.
Frullare poi, la robiola con un cucchiaino di senape (facoltativo), sale e pepe.
Per ammorbidire il composto, unire, se necessario, un goccio di latte.
Passare, quindi, alla preparazione delle crepes.
Spalmare la crema di robiola su ciascuna crepe.
Coprire con fettine di prosciutto cotto, farcire con un cucchiaio di verdure miste e piegare a triangolo.
Disporre le crepes su una teglia ricoperta di carta da forno, unta di burro.
Cospargerle di fiocchetti di burro e spolverizzarle con il parmigiano grattugiato.
Passare a gratinare per 5 minuti nel forno a 200°C.

NOTE E CONSIGLI

  • Con le dosi indicate si preparano 18-20 crepes.
  • La padella va unta prima di friggere ogni crepe.
  • Invece che con il burro, si può ungere la padella con un pennello da cucina bagnato in olio.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO


CONSIGLI E RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI


Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.