L’ Uovo Cotto a Bassa Temperatura è un uovo cotto con una tecnica particolare che utilizza il Roner, uno strumento da cucina a forma di stick con termostato incorporato nel quale si impostano la temperatura e il tempo di cottura e di finitura, scelto in base alla consistenza che si vuole dare al cibo.
Il roner mantiene la temperatura impostata costante per tutto il tempo di cottura programmato.
Durante tale tempo, l’acqua viene mescolata continuamente in modo da ottenere una cottura uniforme.
A fine cottura, le uova cotte a bassa temperatura con il roner mantengono intatte le proprietà nutrizionali e sono cotte alla perfezione in base alle indicazioni impostate.

28 Febbraio 2023 / Aggiornata il 5 Gennaio 2024

Ricetta Uovo Cotto a Bassa Temperatura

di FraGolosi

Categoria: Secondi

Tempo totale: 1 ora e 10 min

Uovo cotto a bassa temperatura Uovo cotto a bassa temperatura
  • Tempo di preparazione
    Tempo di Preparazione 10 min
  • Tempo di cottura
    Tempo di Cottura 60 min
  • Porzioni
    Porzioni 4
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Basso
  • Cucina
    Cucina Italiana

Uovo Cotto a Bassa Temperatura: Ricetta di FraGolosi

Ingredienti, preparazione passo passo, consigli e suggerimenti.

Ogni ricetta è quella giusta!

Ingredienti per 4 persone

Come preparare l' Uovo Cotto a Bassa Temperatura

Preparazione

Attaccare il gancio regolabile del roner ad un tegame dai bordi alti riempito di acqua calda (ma non bollente), in modo da ridurre il tempo necessario ad arrivare a temperatura.
Appurare che il livello dell’acqua sia incluso tra il livello Min e Max indicato sul roner.
Tenere presente che nel nostro caso l’acqua deve coprire le uova.
Impostare sul roner la temperatura di 62° C e la durata del tempo di cottura.
Aspettare che l’acqua si riscaldi alla temperatura impostata.
Occorreranno circa 20 minuti (dipende dalla quantità d’acqua inserita nel tegame).
Raggiunta la temperatura impostata, inserire le uova nell’acqua, posandole delicatamente sul fondo del tegame con un cucchiaio forato.
Il tempo di cottura inizia ad essere applicato dal momento in cui è stata raggiunta la temperatura
Lasciare cuocere le uova per 45 minuti.

Mentre le uova sono in cottura, preparare il contorno.
Eliminare la base dei funghi che è generalmente sporca di terriccio e fibrosa.
Pulire i funghi con un tovagliolo umido, evitando di lavarli perché, essendo porosi, si inzupperebbero di acqua, diventando mollicci e di colore scuro.
Procedere al lavaggio solo nel caso in cui i funghi siano veramente molto sporchi.
In tale circostanza, passarli velocemente sotto il getto dell’acqua ed asciugarli subito, tamponandoli con un canovaccio.
Tagliare, poi, i funghi in pezzi delle medesime dimensioni.

Scaldare il burro e l’olio a temperatura media in una padella antiaderente.
Lasciarvi imbiondire lo spicchio d’aglio svestito e schiacciato, poi eliminarlo.
Mettere i funghi in padella assieme al rosmarino.
Lasciarli cuocere, a padella coperta, per 10 minuti a fuoco dolce, mescolandoli ad intervalli regolari con un cucchiaio di legno.
Insaporirli di sale e di pepe, quindi togliere il coperchio e proseguire la cottura per altri 5 minuti a fuoco vivace, in modo da fare evaporare il liquido di vegetazione fuoriuscito dai funghi.
Mettere, poi, i funghi da parte.

Ultimata la cottura delle uova, prelevarle con una schiumarola e lasciarle riposare per circa 3 minuti.
Poi, rompere con un coltello intorno al centro il guscio di un uovo alla volta e sgusciarlo delicatamente su un piatto.
Eseguire la stessa operazione per sgusciare le altre uova.
Accompagnare ciascun Uovo cotto a bassa temperatura con i funghi saltati in padella.

ULTERIORI INFORMAZIONI

  • Un uovo cotto alla temperatura di 62°C per 45 minuti, a fine cottura, ha l’albume leggermente sodo e il tuorlo liquido e colante.
  • Se si desidera ottenere un uovo di consistenza morbida, impostare sul roner la temperatura a 65,5°C per 45 minuti.
  • Se, invece, si preferisce un uovo in camicia di media consistenza impostare sul roner 68°C per 45 minuti.
  • La cottura dei cibi mediante l’utilizzo del roner avviene sottovuoto.
    Pertanto, gli alimenti, prima di essere posizionati all’interno del contenitore colmo d’acqua, devono essere inseriti in un sacchetto adatto alla chiusura sottovuoto.
    Una volta cotti con la tecnica della bassa temperatura gli alimenti risultano morbidi e cotti in modo uniforme.
    Per quanto riguarda l’uovo, essendo protetto dal guscio, non è necessario ricorrere al sottovuoto.
0/5 (0 Voti)

Da provare:

ALTRE RICETTE E CONSIGLI

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove ricette di cucina e piatti tipici e passiamo da una ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Dalle ricette tradizionali della nonna a quelle più sfiziose e originali passando per quelle più facili e veloci. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali social network, ti aspettiamo.

Lascia un commento alla Ricetta Uovo Cotto a Bassa Temperatura

Chiedici un approfondimento su come si fa, lasciaci un messaggio e se hai provato la ricetta facci sapere come è andata.

Vai su