Pasta con fagioli, speck e rosmarino

    INGREDIENTI PER 4 PERSONE

    300 g di pasta del tipo ditaloni, 300 g di fagioli cannellini secchi, due coste di sedano, 1 cipolla, 150 g di speck in un’unica fetta, 200 g di pomodori pelati a pezzettoni, un cucchiaio di concentrato di pomodoro, qualche ago di rosmarino, olio extravergine d’oliva, sale, pepe e peperoncino.

    PREPARAZIONE

    Il giorno precedente tenere i fagioli in acqua fresca per 12 ore.
    Successivamente, risciacquarli e scolarli, dopo aver eliminato gli eventuali fagioli risaliti a galla,.
    Metterli a cuocere in un tegame di coccio con abbondante acqua fredda ed una costa di sedano.
    Lasciarli cuocere, a fuoco dolce e a tegame semicoperto, per circa 60 minuti dall’inizio dell’ebollizione.
    Aggiungere il sale solo quando saranno cotti, scolarli e mettere da parte l’acqua di cottura.
    Tagliare lo speck a cubetti minuti, lasciando intera qualche listarella per la decorazione.
    Tritare al coltello il sedano, il peperoncino fresco e la cipolla.
    Versare qualche cucchiaio d’olio in un tegame di coccio.
    Rosolarvi i dadini e le listarelle di pancetta assieme al trito di cipolla e sedano.

    Mettere, quindi, da parte le listarelle.
    Unire i pelati ed il concentrato di pomodoro.
    Mescolare ed unire i fagioli e il rosmarino.
    Lasciare insaporire il tutto per un paio di minuti.
    Aggiungere un mestolo d’acqua di cottura dei legumi e farli stufare per 10 minuti.
    Allungare con l’acqua dei fagioli, aggiustare di sale e portare a bollore.
    Unire la pasta e portarla a cottura, mescolando.
    Appena prima di spegnere, unire un filo d’olio ed una spolverata di pepe nero macinato al momento.
    Distribuire la pasta nei piatti fondi e decorare con le listarelle di speck.

    Lascia una Recensione!
    0/5 (0 Voti)

    LASCIA UN COMMENTO ALLA RICETTA

    Please enter your comment!
    Please enter your name here