Frittata alla Ciociara

0/5 (0 Voti)
Vota

La Frittata alla Ciociara è un secondo piatto a base di uova e ricotta romana tipico della Ciociaria, territorio del Lazio meridionale.
La Ricetta, gli Ingredienti e i Consigli.

24 Ottobre 2016 / Aggiornata il

Ricetta Frittata alla Ciociara

di FraGolosi

Categoria: Secondi

Frittata alla Ciociara Frittata alla Ciociara
  • Porzioni
    Porzioni 4
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Basso
  • Cucina
    Cucina Italiana

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

8 uova, 300 g di ricotta romana, 60 g di pecorino romano grattugiato, qualche foglia di basilico, 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

PREPARAZIONE

Sciacquare le foglie di basilico ed asciugarle, tamponandole con carta assorbente da cucina.
Tritarle finemente.
In un piatto schiacciare la ricotta con i rebbi di una forchetta e metterla da parte.
Rompere le uova in un piattino per verificare se sono fresche.
Versarle in una ciotola e sbatterle con una frusta il meno possibile, altrimenti potrebbero sfibrarsi.
Tuorli ed albumi devono mescolarsi, ma non amalgamarsi del tutto.
Insaporire di sale, di pepe ed unire la ricotta romana, il pecorino ed il trito di basilico.

Mescolare con la frusta fino ad ottenere un composto omogeneo.
Scaldare l’olio in una padella antiaderente e versarvi il composto.
Con un movimento circolare, inclinare la padella, in modo che esso ne ricopra uniformemente il fondo.
Lasciare cuocere a fuoco medio, agitando diverse volte la padella e avendo l’accortezza di cambiare spesso la posizione della padella rispetto alla fiamma, in modo che la frittata abbia un colore uniforme.

Appena la frittata si staccherà dal fondo della padella, rigirarla, aiutandosi con un coperchio liscio di diametro più grande rispetto a quello della padella.
Capovolgere la frittata e rimettere la padella sul fuoco assieme ad un filo d’olio.
Fare scivolare la frittata dal coperchio in padella e finire di cuocerla.
A cottura completata, trasferire la frittata alla ciociara su un piatto da portata e servirla ben calda.

VARIANTE

La frittata alla ciociara può essere cotta in forno.
Versare il composto in una teglia unta di burro e lasciare cuocere nel forno preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti.

NOTA

La Ciociaria è un territorio del Lazio meridionale, che non ha confini ben delineati, ma corrisponde pressappoco alla provincia di Frosinone.
Si tratta di ricette legate al mondo contadino, che utilizzano ingredienti poveri, ma genuini.
E che cosa c’è di più semplice di una frittata a base di uova e ricotta romana, profumata al basilico ed insaporita con pecorino romano!
La semplicità e la genuinità degli ingredienti rende la frittata alla ciociara un piatto estremamente gustoso e saporito.

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Se vuoi saperne di più su come fare una ricetta piuttosto che un'altra questo è il posto giusto. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo.

Lascia un commento alla ricetta

Vai su